Login Form

Login Form

Claudio Pozzi

Claudio Pozzi

 

“Esistono due diversi modi per uscire a piedi da una città e lasciarsela alle spalle. Il primo è come venire fuori da una bolla di sapone, che piano piano si allunga, si deforma, pare non volerti lasciare e poi invece esplode in una nuvola di gocce e ti accompagna ancora per un bel pezzo, con il suo odore di cemento e polveri sottili. Il secondo è trovare una via di fuga, una porta girevole tra l’urbe e il contado, di solito un parco, una strada secondaria, una pista ciclabile sull’orlo della metropoli”. Il sentiero degli dei, Wu ming 2

 

Su Terranave continuiamo a parlare di cartografia. Una mappa, se realizzata in un certo modo, non è solo uno strumento di orientamento, ma anche una rappresentazione soggettiva della realtà, un racconto di un viaggio tradotto su carta.  Sul sito Ammappalitalia è possibile raccontare il proprio percorso preferito, un progetto collettivo che mira a mappare il maggior numero di sentieri d’Italia percorribili a piedi.

Ecco il link per ascoltare la puntata:

http://amisnet.org/agenzia/2013/10/31/terranave-mappe-storie/

Per chi vuole ascoltarci in FM, Terranave è trasmessa da:

Radio Flash (Torino, 97.6)  giovedì 15 (replica giovedì 20,00)
Radio Kairos (Bologna, 105,85)  sabato 13,00 (replica giovedì 14,30)
Radio Indygesta (Web Radio)
Radio Onda d’urto (Brescia, Cremona, Piacenza, 99.6) mercoledì 13,30
Radio Ciroma (Cosenza, 105,7) martedì 19,30
Radio Onde Furlane (Udine e Gorizia) sabato 17,30
Radio Beckwith (Torino) mercoledì 14,30 (in replica domenica 13,30)
Radio Gold (Alessandria)
Radio Popolare Salento (Lecce, Taranto)
Radio Sonar (web radio)


Buon ascolto!

La redazione di Terranave

 p.s.  Terranave ha le orecchie sempre aperte, per proporre la vostra alternativa, per plausi o proteste, potete scrivere a radioterranave@gmail.com. Terranave ama essere ascoltata, per cui se avete un sito, un blog, un paio di casse con cui diffonderla, la redazione ne sarà ben felice.

 

Sabato, 02 Novembre 2013 08:47

Antiche Colture per un Nuovo Futuro

Venerdì, 01 Novembre 2013 06:37

Rete Semi Rurali - Notiziario Novembre 2013

Notizie - n. 31 – novembre 2013

Rete Semi Rurali

 

info@semirurali.net

COMUNICAZIONI

Legislazione sementiera – In seguito all'incontro di aggiornamento convocato dal Gruppo di lavoro sulla legislazione sementiera della RSR giovedì 5 settembre 2013 a Scandicci, è stato elaborato, con la partecipazione dei referenti dei soci e delle altre organizzazioni coinvolte, laPosizione della Rete Semi Rurali sulla Proposta di nuovo regolamento europeo sulla commercializzazione di materiale vegetale da propagazione – PDF.

Il documento è stato tradotto in inglese e francese per facilitarne la comprensione in sede dell'8° Liberiamo La Diversità! svoltosi dal 18 al 22 settembre 2013 a Basilea e le successive attività con i partner europei..

Campagna di semina Coltiviamo la Diversità! - Il catalogo raccolto per la semina del campo catalogo di Coltiviamo la Diversità! è a dipsosizione di chi lo vuole riprodurre. Per informazioni scrivi a cereali@semirurali.net

CALENDARIO

1-3 Novembre – Incontro nazionale Genuino Clandestino, Firenze

Tra nEXt Emerson (Sesto Fiorentino) e Area Mondeggi (Bagno a Ripoli) si svolgeranno le attività dell'incontro nazionale di Genuino Clandestino. Domenica grande mercato insieme con Associazione La Fierucola in Piazza SS. Annunziata a Firenze.

2 Novembre – Progetto grano Gentilrosso, Vercelli

ASCI Piemonte raccolta il progetto sulla ricostruzione della filiera del frumento tenero gentilrosso con interventi di agricoltori e trasformatori.

8-9-10 Novembre – Fa la cosa giusta, Sicilia!, Palermo

Siqillyah e i produttori di Arcipelago saranno presenti a Fa la cosa giusta, Sicilia!

9-10 Novembre – Seminario – Praticare l'agricoltura contadina in Piemonte, Alessandria

Appuntamento itinerante del Coordinamento Contadino Piemontese, organizzato nelle precedenti edizioni a Torino e Asti; è la volta di Alessandria con l'obiettivo di raggiungere tutti i capoluoghi.

24 Novembre – Chiamata a raccolta, Feltre (BL)

Coltivarecondividendo organizza una giornata di mostra e scambio sementi antiche..ma dedicata anche ad agricoltura biologica, auto produzione, sostenibilità, tutela di territorio e ambiente.

29-30 Novembre e 1 Dicembre – Terra Trema – Agricoltura e le sue sorelle, Milano

Alla sua settima edizione, accoglie agricoltori e agricoltura, vini e vignaioli di qualità, contadini resistenti provenienti da tutta Italia, per dar vita a tre giorni di degustazioni individuali e guidate; dibattiti e confronti pubblici; incontri informali con i produttori;
acquisti diretti; concerti, proiezioni, cene a filiera diretta.

NOTIZIE

31 ottobre – Il Parlamento Europeo ha presentato le proprie richieste di emendamento alla proposta della Commissione Europea sul nuovo regolamento per la commercializzazione delle sementi

Prosegue l'iter del nuovo regolamento. Nuovi emendamenti potranno essere proposti entro il 4 dicembre p. v. Al link un breve commento e dove trovare le informazioni (in aggiornamento nei prossimi giorni).

16 ottobre –Comunicato stampa – L'Ufficio Brevetti zona franca per la democrazia, Campagna No Patent on Seeds

Nella giornata Mondiale dell’alimentazione proteste contro i brevetti su piante e animali a Monaco e comunicato stampa congiunto di tutti gli aderenti alla campagna No Patent on Seeds.

10 ottobre – Campagna Contadina - Presentazione al Parlamento delle Linee Guida per una legge quadro sulle agricolture contadine

Scarica e leggi il documento del coordinatore della Campagna con gli aggiornamento della campagna.

14 Ottobre – Calendinovembre, notiziario di AVeProBi

Il notiziario di AVEProBi di novembre 2013 contiene: Del gatto con gli stivali-11- e contributo alla certificazione più diffusa.

* * * * *

LIBRI

Novità Contadini sulla strada. Il declino dell'agricoltura familiare, a cura di Fabrizio Bottari

Il libro contiene un lungo e straordinario reportage INEDITO di John Steinbeck sulla cacciata dei contadini americani dalle loro terre negli anni '30 e un'ampia selezione delle celebri fotografie scattate in quegli stessi anni da Dorothea Lange. Proprio da questo reportage, pochi anni più tardi, Steinbeck prenderà lo spunto e i materiali per Furore.

Food, Riots and Rights, di Luca Colombo e Antonio Onorati

Versione attualizzata e adattata del libro Diritti al cibo! Agricoltura sapiens e governance alimentare, disponibile in PDF http://www.firab.it/site/food-riots-and-rights/

Manuale per salvare i semi dell'orto e la biodiversità, di Michel e Jude Fanton

Manuale curato da Civiltà Contadina con schede di 117 tra ortaggi, erbe aromatiche e fiori commestibili.

Produrre i propri semi, di Salvatore Ceccarelli

Questo manuale insegna a prodursi i propri semi e a riportare l’evoluzione delle piante alimentari dai laboratori degli scienziati ai campi dei contadini.

Contadini per scelta, di Massimo Ceriani e Giuseppe Canale

Il tema dell’agricoltura sta tornando di attualità. Questo è un libro dei contadini, nel senso che dà la parola alle loro narrazioni. I testimoni che abbiamo incontrato sono i protagonisti di una agricoltura che resiste, che costruisce esperienze plurali e che indica una via d’uscita dall’empasse dell’agricoltura industrializzata.

Minima Ruralia, Semi, agricoltura contadina, ritorno alla terra, di Massimo Angelini

Cercare semi … Varietà tradizionali … I semi del corredo … Orti di periferia … Conservare la diversità … Comunanze … Prezzo giusto …Autocertificazione … Il tempo dei contadini … Costumi di un altro tempo … Fatevi le vostre varietà … Contadini, dunque villani … Scambio dei semi e diritto originari … La nostalgia non serve … L’importanza del gallo … Semi della terra, semi dell’anima: sono alcuni tra gli argomenti presentati in questa raccolta dove è comunicato il percorso di riflessione e di azione intrapreso dall’autore dentro e intorno al mondo rurale.

I semi e la terra, Manifesto per l'agricoltura contadina, di Davide Ciccarese

Alle radici dell'agricoltura, Un metodo naturale tra problemi economici ed ecologici, Gigi Manenti e Cristina Sala

Solanina, Mangiar patate senza mal di pancia, di Linda E. Sacchetti

L'enigma Garibaldo, Famiglie, competizioni e comunanze in un villaggio rurale di antico regime, di Massimo Angelini

* * * * *

CAMPAGNE

CAMPAGNA PER L'AGRICOLTURA CONTADINA

La rete di associazioni promotrici ha elaborato un testo che traduce in proposta di legge i contenuti della petizione. Questo testo è oggi superato dagli attuali sviluppi con cui le associazioni promotrici e firmatarie della Campagna stanno proponendo percorsi regionali per l'intervento sulle normative.

La Campagna popolare proseguendo il lavoro sul documento presenterà le Linee Guida per le Agricolture Contadine alla Camera dei Deputati il 10 ottobre 2013.

A livello regionale, ad opera delle Associazioni locali, sono stati presentati, in Piemonte e Toscana, due progetti di legge per la semplificazione normativa sulle trasformazioni dei prodotti, mentre in Emilia Romagna questi obiettivi sono inseriti in un percorso della Rete di economia solidale.

* * * * *

NoPatentOnSeeds! Campagna per l'effettiva applicazione della Direttiva Europea 98/44/CE

A livello europeo è attiva una Campagna contro la brevettabilità di varietà, piante e animali, conosciuta con il nome di No Patent on Seeds. Promossa da alcune organizzazioni non governative, come ad esempio Greenpeace, Réseau Semences Paysannes e Gene Watch, vede oggi la partecipazione di ben 270 organizzazioni europee. La Direttiva 98/44/CE escluderebbe dalla brevettazione le varietà vegetali ma l'Ufficio Brevetti Europeo ha riconosciuto oltre 200 brevetti su specie vegetali riprodotte con metodi convenzionali, sotto la continua pressione delle multinazionali del biotech. La Campagna chiede che l'Ufficio Brevetti si attenga alla legislazione europea. Da quest'anno anche Rete Semi Rurali è entrata ufficialmente nella Campagna.

Comunicato stampa congiunto del 16 ottobre 2013

Lettera aperta ai Membri del Parlamento Europeo e alla Commissione Europea

No ai brevetti su piante e animali!

* * * * *

Per segnalare notizie e appuntamenti scrivi a info@semirurali.net

RSR Notizie ha cadenza mensile

* * * * *

A norma del Dlgs 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali, la Sua e-mail è stata inserita nel nostro database perché espressamente da Lei richiesto o perché reperita da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili da chiunque, fermi restando i limiti e le modalità che le leggi, i regolamenti e la normativa comunitaria stabiliscono per la conoscibilità e pubblicità dei dati.

Giovedì, 24 Ottobre 2013 13:45

Mag6 compie 25 anni

Car@ soc@,
ecco in allegato il calendario delle iniziative che abbiamo preparato per festeggiare
i nostri 25 anni. Tre giorni, che vanno dalla sera di venerdì 15 alla domenica 17 no-
vembre, per stare insieme in tanti modi diversi. 
Ci farebbe piacere potervi incontrare in tanti per condividere questo momento di 
festeggiamenti. 
In tanti hanno collaborato all'organizzazione di questi tre giorni, compresa la dispo-
nibilità a preoccuparsi dei nostri momenti "mangerecci": cerchiamo di agevolare
il loro lavoro, prenotandosi entro la scadenza del 10 novembre.
Ciao
Enricopdfvol-25mo_Mag6-STAMPA.pdf545.4 KB24/10/2013, 13:47

 

 

GENUINO CLANDESTINO

Incontro nazionale

Firenze, 31 ottobre- 3 novembre

 

Nell’autunno 2009 la rivendicazione del diritto dei contadini ad autoprodurre trasformati dalle proprie materie prime porta alla campagna per i prodotti “genuini clandestini”. Questo tema suscita grande interesse e nasce la rete nazionale GENUINO CLANDESTINO per consentire il confronto tra le realtà di produttori e co-produttori che praticano l’agricoltura contadina e organizzano mercati autogestiti.

Ora questa campagna si è trasformata in una rete dalle maglie mobili di singoli e di comunità in divenire dove decine di coltivatori, allevatori, pastori,  artigiani si sono uniti per resistere alle logiche economiche e alle regole dell’agroindustria.  Oltre alle sue iniziali rivendicazioni, Genuino Clandestino propone alternative concrete al sistema capitalista vigente attraverso nuove forme di resistenza che si battono per il riconoscimento dell’agricoltura contadina insieme alle implicazioni in materia di alimentazione, sviluppo economico, sfruttamento del lavoro, salvaguardia dell'ambiente, accesso alla terra e all'acqua.

L’incontro nazionale di Genuino Clandestino di Firenze sarà incentrato sulle tematiche di Terra bene comune e quindi sull'opposizione alla vendita dei terreni pubblici e il recupero di questi attraverso un'agricoltura contadina di piccola scala , biologica e organica, fortemente relazionata con le comunità locali.

L’incontro si aprirà con un presidio in un luogo simbolo (e non solo...) dell’area fiorentina: l'azienda agricola di Mondeggi-Lappeggi, attualmente di proprietà della Provincia di Firenze che ha intenzione di venderla al miglior offerente. Situata su un colle a pochi Km da Firenze, è un azienda di più di 100 ettari, per lo più a uliveti e viti e versa oggi in stato di semi-abbandono, case coloniche comprese.

In questo luogo, tra l'altro bellissimo, vorremmo portare la manifestazione nazionale di Terra Bene Comune, a testimoniare che le terre pubbliche, ovvero del popolo sovrano, a questo devono restare!

 

I LUOGHI

Azienda Agricola Mondeggi-Lappeggi e Casa del Popolo di Grassina (comune di Bagno a Ripoli)

CSA nEXt Emerson, Via di Bellagio 15, Firenze (zona Castello)

Piazza SS Annunziata, Firenze (centro)

vedi mappa

INFO e LOGISTICA

http://genuinoclandestino.noblogs.org/

PROGRAMMA

GIOVEDI’  31 ottobre

Dalle 18,00, presso CSA nEXt Emerson

ACCOGLIENZA, per chi arriva da lontano e ha il tempo per prendersela con calma

Cena condivisa e chiacchiere

VENERDI’ 1 novembre

Ore 10,00, presso Azienda agricola di Mondeggi-Lappeggi

MONDEGGI BENE COMUNE: MANIFESTAZIONE IN CAMPO

Visita all’Azienda, semina dimostrativa di grano,

Ore 13,00 pranzo condiviso al sacco, ovvero: si mangia e si beve quello che ci siamo portati.

Dopo pranzo presentazione del Manifesto di Genuino Clandestino

Ore 16,00, presso Casa del popolo di Grassina

ASSEMBLEA TERRA BENE COMUNE FIRENZENo alla vendita dei terreni pubblici

Proposte per l’utilizzo sociale e condiviso dell’azienda di Mondeggi-Lappeggi della Provincia di Firenze

Ore 20,30, presso CSA nEXt Emerson

CENA SOCIALE a prezzo politico

a seguire

Spettacolo teatrale LA VARIANTE DI VALICO di Wolf Bukowski (http://lavariantedivalico.blogspot.it/2013/01/presentazione.html)

SABATO 2 novembre

presso CSA nEXt Emerson

10,00 - 11,00
Cassa Depositi e Prestiti e terre agricole demaniali, con 
un contributo di Antonio Tricarico di Re:Common

11,00 - 13,30

ASSEMBLEA APERTA SULLA CAMPAGNA TERRA BENE COMUNE

Manifesto per una campagna nazionale Terra Bene Comune

Quali pratiche e proposte vengono dai territori? Come comunicare la campagna? Condivisione delle proposte di azione.

13,30 – 14,30  Pranzo Sociale a prezzo politico

14.30 – 17,30 TAVOLI TEMATICI

1) Semi: scambio, saperi, legislazione europea

2) Il punto su garanzia partecipata e organizzazione dei mercati contadini

3) Abitare sulla terra: il diritto contadino all'autocostruzione dell'abitazione rurale e delle strutture funzionali al lavoro

4) Quale è il giusto prezzo dei prodotti agricoli contadini ?

5) La ridistribuzione dei terreni pubblici come risposta all'emergenza sociale e alla disoccupazione.

6)  La piattaforma dei beni comuni (vari comitati di difesa del territorio e dei beni comuni). Da Common Properties il secondo incontro nazionale PROPRIETA' e TERRITORI

Ore 18,00 ASSEMBLEA PLENARIA Genuino Clandestino

ore 20,30 - SI RI-MANGIA! Cena Sociale a prezzo politico

A seguire spettacolo teatrale IL FANTOCCIO MECCANICO del Teatro Contadino Libertario .

E poi Musiche e Canti Popolari

Nella saletta proiezioni: docu CHI DA? IL CIBO DA? LE REGOLE

DOMENICA 3 novembre

Ore 8,30 – 18,00 Presso Piazza SS. Annunziata a Firenze

MERCATO CONTADINO con La Fierucola delle Lane

A sera, per chi vuole restare, accoglienza al CSA nEXt Emerson

 

Per Scaricare il MANIFESTO 

http://genuinoclandestino.noblogs.org/post/2013/10/22/firenze-il-manifesto/

Martedì, 15 Ottobre 2013 10:12

Dal Grano al Pane

Un interessante progetto di Ciro Pirone da sostenere su Produzioni dal Basso

http://www.produzionidalbasso.com/pdb_2935.html

Giovedì, 10 Ottobre 2013 19:46

Terranave 01 - I semi del potere

 In questa prima puntata della nuova stagione di Terranave parliamo di semi e di come sia diverso l’approccio dell’agricoltura contadina rispetto a quella dell’agricoltura industriale riguardo alla loro conservazione e circolazione. Quali sono gli impatti dell’agricoltura agroindustriale sulle varietà vegetali? E quali le alternative messe in campo? A risponderci, esperti nazionali e internazionali. In chiusura, “Lu cuntu”, una raccolta di favole, storie e racconti.

http://amisnet.org/agenzia/2013/10/10/terranave-i-semi-del-potere/

Venerdì, 04 Ottobre 2013 07:12

Rete Semi Rurali - Notiziario Ottobre 2013

Notizie - n. 30 – ottobre 2013 Rete Semi Rurali info@semirurali.net COMUNICAZIONI - Legislazione sementiera – In seguito all'incontro di aggiornamento convocato dal Gruppo di lavoro sulla legislazione sementiera della RSR giovedì 5 settembre 2013 a Scandicci, è stato elaborato, con la partecipazione dei referenti dei soci e delle altre organizzazioni coinvolte, la Posizione della Rete Semi Rurali sulla Proposta di nuovo regolamento europeo sulla commercializzazione di materiale vegetale da propagazione - PDF. Il documento è stato tradotto in inglese e francese per facilitarne la comprensione in sede dell'8° Liberiamo La Diversità! svoltosi dal 18 al 22 settembre 2013 a Basilea. - La RSR è ufficialmente membro del Cordinamento Europeo – Liberiamo La Diversità! (EC-LLD). La richiesta formale di adesione è stata accolta, insieme con quelle di Crocevia, Bede e Dachverband Kulturpflanzen- und Nutztiervielfalt durante l'assemblea straordinaria svoltasi a Basilea il 20 settembre u.s. CALENDARIO 4-6 ottobre – Filiere del grano a Stupinigi Fertile, Torino Nell'ambito della manifestazione incontro per la costruzione della nuova filiera del pane a partire dalla coltivazione e selezione di popolazioni locali e varietà di antica costituzione di cereali. 5 ottobre – Esposizione della collezione varietale Patate dal Mondo, Castello di Paderna, Pontenure – PC L'esposizione delle "Patate dal Mondo" del Consorzio della Quarantina è realizzata all'interno della manifestazione FRUTTIANTICHI organizzata dal FAI. 6 ottobre – Libero scambio di semi, Forlì Un pomeriggio di libero scambi semi domenica 6 ottobre dalle ore 15, durante l'iniziativa della Settimana del buon vivere a Forlì. Lo scambio si terrà a Forlì, ai giardini Orselli, di fianco all'orto urbano nato da febbraio. 7-11 ottobre – 40 ° Session of Commitee on World Food Security, FAO, Roma Presso la FAO si riunisce il Comitato per la sicurezza alimentare. La sessione è dedicata principalmente al tema: “Multi-stakeholder Models that Promote Food Security,Nutrition and Sustainable Agriculture: Towards the Post-2015 Development Agenda.” 10 ottobre - Presentazione al Parlamento delle Linee guida per una legge quadro sulle agricolture contadine, Sala Stampa Camera dei Deputati, Roma La Campagna per l'Agricoltura Contadina presenta al Parlamento Italiano il documento elaborato nell'ultimo anno dalle associazioni aderenti la Campagna. 9-10 ottobre – Workshop: Organic Seed and its Regulation in different European Countries, Bruxelles Organizzato dal Consorzio ECO-PB European (Consortium for Organic Plant Breeding), lo scopo dell'incontro è migliorare e armonizzare le politiche e le pratiche nazionali di gestione delle deroghe in modo da aumentare l'uso di sementi biologiche. Per informazioni: 19 ottobre - Riprodurre semi e piante: la legge, il dire e il fare, Montespertoli (FI) Tavola rotonda sul tema della riproduzione delle sementi. Riccardo Bocci espone la posizione della RSR sulla proposta di nuovo regolamento europeo. 1-3 Novembre – Incontro nazionale Genuino Clandestino, Firenze Tra nEXt Emerson (Sesto Fiorentino) e Area Mondeggi (Bagno a Ripoli) si svolgeranno le attività dell'incontro nazionale di Genuino Clandestino. Domenica grande mercato insieme con Associazione La Fierucola in Piazza SS. Annunziata a Firenze. NOTIZIE 30 settembre – In linea il database del CRA Da oggi in linea il sito che ospita il database dal quale possono essere consultate le informazioni del Network Nazionale delle Risorse Genetiche vegetali per l'alimentazione e l'agricoltura. Posizione della RSR sulla Proposta di nuovo regolamento europeo Il 5 settembre nella sede legale della RSR a Scandicci si sono incontrati i referenti dei soci e delle organizzazioni che hanno fatto richiesta di adesione alla RSR con lo scopo di analizzare la proposta di nuovo regolamento europeo sulla commercializzazione del materiale vegetale da riproduzione, quindi sementi, tuberi e marze. All'incontro è seguito il lavoro di definizione della posizione della RSR sulla proposta. Liberiamo la Diversità! 2013, Basilea Dal 18 al 22 settembre a Basilea si è svolto l'ottavo incontro europeo del Coordinamento Europeo Liebriamo La Diversità! Durante l'assemblea straordinaria del CE-LLD! la Rete Semi Rurali e Crocevia hanno visto accolta la loro formale richiesta di adesione. Il CE-LLD! conta, oltre alle sopracitate nuove adesioni, 8 membri: Reseau Semences Paysannes (FRA), Red de Semillas (SPA), Pro Specie Rara (SVI-GER), Scottich Crofting Federation (UK), Dachverband Kulturpflanzen- und Nutztiervielfalt (GER), BEDE (FRA). Altre organizzazioni europee hanno fatto richiesta di adesione. Delegazione RSR a Liberiamo la Diversità! 2013, Basilea La RSR ha organizzato la partecipazione di referenti di soci e organizzazioni richiedenti adesione all'incontro di Basilea. Referenti di ASCI, Wwoof-Italia, ARI, DESBri, Consorzio della Quarantina, Stazione di Granicoltura oltre alla delegazione dello staff RSR e quella di Crocevia hanno partecipato attivamente ai lavori. Durante la plenaria di apertura è stato proiettato il video realizzato da FormicaBlu su Coltiviamo la Diversità! 2013. Ai link che seguono riepilogo sulla questione OGM attraverso le notizie: - Presidio NO OGM a Vivaro (PN),, - Coordinamento Contadino, Mailbombing NO OGM, - Coltivarcondividendo, Richiesta bonifica campi OGM, Non costringeteci a estirparlo, Coltivarcondividendo, Semine OGM in Friuli, Il Senato approva all'unanimità mozione No-OGM, No-OGM – Inviata alla UE la richiesta di sospensione dell'autorizzazione alla coltivazione di Mon810, Emergenza OGM! Nuovo richiamo alla firma della petizione per l'adozione della claudola di salvaguardia, Campagna NO OGM, Appello ai candidati. - Presentata la DG-SANCO la proposta di nuovo regolamento per le sementi e il materiale da propagazione in Europa. La proposta di nuovo regolamento è ora al vaglio di Parlamento Europeo e Consiglio. Numerose le reazioni al testo proposto comparse in rete. Il testo è in fase negoziale, per farti una tua idea puoi scaricare il testo della proposta in italiano e inglese. * * * * * LIBRI Food, Riots and Rights, di Luca Colombo e Antonio Onorati Versione attualizzata e adattata del libro Diritti al cibo! Agricoltura sapiens e governance alimentare, disponibile in PDF http://www.firab.it/site/food-riots-and-rights/ Manuale per salvare i semi dell'orto e la biodiversità, di Michel e Jude Fanton Manuale curato da Civiltà Contadina con schede di 117 tra ortaggi, erbe aromatiche e fiori commestibili. Produrre i propri semi, di Salvatore Ceccarelli Questo manuale insegna a prodursi i propri semi e a riportare l’evoluzione delle piante alimentari dai laboratori degli scienziati ai campi dei contadini. Contadini per scelta, di Massimo Ceriani e Giuseppe Canale Il tema dell’agricoltura sta tornando di attualità. Questo è un libro dei contadini, nel senso che dà la parola alle loro narrazioni. I testimoni che abbiamo incontrato sono i protagonisti di una agricoltura che resiste, che costruisce esperienze plurali e che indica una via d’uscita dall’empasse dell’agricoltura industrializzata. Minima Ruralia, Semi, agricoltura contadina, ritorno alla terra, di Massimo Angelini Cercare semi … Varietà tradizionali … I semi del corredo … Orti di periferia … Conservare la diversità … Comunanze … Prezzo giusto … Autocertificazione … Il tempo dei contadini … Costumi di un altro tempo … Fatevi le vostre varietà … Contadini, dunque villani … Scambio dei semi e diritto originari … La nostalgia non serve … L’importanza del gallo … Semi della terra, semi dell’anima: sono alcuni tra gli argomenti presentati in questa raccolta dove è comunicato il percorso di riflessione e di azione intrapreso dall’autore dentro e intorno al mondo rurale. I semi e la terra, Manifesto per l'agricoltura contadina, di Davide Ciccarese Alle radici dell'agricoltura, Un metodo naturale tra problemi economici ed ecologici, Gigi Manenti e Cristina Sala Solanina, Mangiar patate senza mal di pancia, di Linda E. Sacchetti L'enigma Garibaldo, Famiglie, competizioni e comunanze in un villaggio rurale di antico regime, di Massimo Angelini * * * * * CAMPAGNE SEMI LOCALI, SEMI LEGALI! Campagna per il riconoscimento del diritto dei contadini alla selezione e commercializzazione dei semi di varietà da conservazione. Durante l'ultima riunione del Piano Nazionale Sementiero per l'Agricoltura BIologica, tenutasi il 15 maggio scorso, sembra si sia sbloccata la posizione di stallo sulla definizione normativa dei diritti degli agricoltori a vendere sementi di varietà da conservazione. Infatti, i funzionari del Ministero responsabili sulla materia hanno fatto presente che basterebbe una semplice lettera interpretativa da parte del Ministero per chiarire il tipo di requisiti che devono avere gli agricoltori e la procedura autorizzativa. Ricordo, infatti, che per vendere sementi in Italia è necessario avere una specifica autorizzazione rilasciata dagli uffici fitosanitari regionali. Al momento sembra che gli unici requisiti essenziali siano la partita iva, l'iscrizione alla camera di commercio e il certificato antimafia. AIAB, che ha seguito in questi anni il Piano Sementiero, si è incaricata di mandare al Ministero una nota ufficiale, cui seguirà la lettera interpretativa che dovrebbe risolvere finalmente la vicenda. Aggiornamenti disponibili sui siti internet semirurali.net, farmerseeds.org e acra.it. Materiale informativo della campagna Comunicato stampa Bozza di decreto Notiziario rsr n. 2 Aggiornamento varietà da conservazione Leggi sul sito semirurali.net l'aggiornamento sulle Varietà da Conservazione. Nella Gazzetta Ufficiale del 10 dicembre 2012 è stato pubblicato il Decreto 18 settembre 2012 che contiene "Disposizioni applicative del decreto legislativo 30 dicembre 2010, n. 267, per cio' che concerne le modalita' per l'ammissione al Registro nazionale delle varieta' di specie ortive da conservazione e delle varieta' di specie ortive prive di valore intrinseco e sviluppate per la coltivazione in condizioni particolari." È, inoltre, possibile scaricare direttamente i file PDF dei provvedimenti legislativi oltre alla lista completa delle varietà da conservazione attualmente iscritte nel repertorio. * * * * * CAMPAGNA PER L'AGRICOLTURA CONTADINA La rete di associazioni promotrici ha elaborato un testo che traduce in proposta di legge i contenuti della petizione. Questo testo è oggi superato dagli attuali sviluppi con cui le associazioni promotrici e firmatarie della Campagna stanno proponendo percorsi regionali per l'intervento sulle normative. La Campagna popolare proseguendo il lavoro sul documento presenterà le Linee Guida per le Agricolture Contadine alla Camera dei Deputati il 10 ottobre 2013. A livello regionale, ad opera delle Associazioni locali, sono stati presentati, in Piemonte e Toscana, due progetti di legge per la semplificazione normativa sulle trasformazioni dei prodotti, mentre in Emilia Romagna questi obiettivi sono inseriti in un percorso della Rete di economia solidale. * * * * * NoPatentOnSeeds! Campagna per l'effettiva applicazione della Direttiva Europea 98/44/CE A livello europeo è attiva una Campagna contro la brevettabilità di varietà, piante e animali, conosciuta con il nome di No Patent on Seeds. Promossa da alcune organizzazioni non governative, come ad esempio Greenpeace, Réseau Semences Paysannes e Gene Watch, vede oggi la partecipazione di ben 270 organizzazioni europee. La Direttiva 98/44/CE escluderebbe dalla brevettazione le varietà vegetali ma l'Ufficio Brevetti Europeo ha riconosciuto oltre 200 brevetti su specie vegetali riprodotte con metodi convenzionali, sotto la continua pressione delle multinazionali del biotech. La Campagna chiede che l'Ufficio Brevetti si attenga alla legislazione europea. Da quest'anno anche Rete Semi Rurali è entrata ufficialmente nella Campagna. Lettera aperta ai Membri del Parlamento Europeo e alla Commissione Europea No ai brevetti su piante e animali! * * * * * Per segnalare notizie e appuntamenti scrivi a info@semirurali.net RSR Notizie ha cadenza mensile * * * * * A norma del Dlgs 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali, la Sua e-mail è stata inserita nel nostro database perché espressamente da Lei richiesto o perché reperita da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili da chiunque, fermi restando i limiti e le modalità che le leggi, i regolamenti e la normativa comunitaria stabiliscono per la conoscibilità e pubblicità dei dati.
Pagina 47 di 57