Login Form

Login Form

Lunedì, 03 Giugno 2013 14:53

Valori nutritivi di alcuni cereali

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

 

 

 

Grano Saraceno

 

Alto contenuto di aminoacidi essenziali, vitamine B1,2,3 , vasta gamma di sali minerali

72 % carboidrati 10 % proteine

 

 

Farro

 

Varietá primordiale del grano tenero. Alto contenuto di glutine (pane,pasta) , silicio (capelli, unghie, pelle) , ottima digeribilitá,

56 % carboidrati 12 % proteine , 2,7 % grassi , aminoacidi essenziali, grassi insaturi

 

notabene : In contrario al grano tenero e simile al grano duro i sali minerali etc. sono distribuiti in modo uniforme in tutto il chicco, mentre nel grano tenero sono legato alla fibra coprente, quindi quasi inesistente nella farina bianca del grano tenero

 

Orzo

 

Alto contenuto di sali minerali, pocchi grassi, vitamini niacina, E, B1,2 , Saponine, fitoestrogeni (anticancerogeni) , acido fitina (effetto insulina), tocotrienolo (colesteroli), silicio. Tutto legato allo strato coprente, quindi si perde nel „perlato“

57 % carboidrati 10 % proteine

Avena

 

Il cereale con valori nutritivi piu alti di tutti, 3-4 volte piu grassi e proteine, molto digeribile, alto contenuto di vitamine e sali minerali, recostituente per malattie gastrici, idoneo per diabetici, aiuta il fegato e il pancrea, regola il colesterolo , la pressione alta , compensa la mancanza di ferro e magnesio, mette a posto disturbi di metabolismo proteico

Miglio

 

Non contiene glutene (celiaca !) Valore nutritivo paragonabile all´avena : ricco di grassi e proteine, ricco di sali minerali, distribuiti in modo uniforme attraverso tutto il chicco.

Mancano peró alcuni aminoacidi, le quali ocorre integrare tramite altri viveri, se il miglio fosse l´unico cereale che uno mangia

Kamut

 

Varietá antica del grano duro. Contiene 20-40 % piu proteine del grano tenero , notevolmente piu aminoacidi, sali minerali e vitamine del grano tenero, altissimo contenuto di magnesio, il tutto distribuito in modo quasi uniforme in tutto il chicco.

Grano duro

Valori nutitivi simile al Kamut, particolare il derivante couscous oppure bulgur : il cereale va portato alla germinazione e poi essicato, processi enzimatici della germinazione rendono piu digeribile e nutriente il prodotto.

.

Mais

 

Privo di glutene (celiaca !) Ricco di acidi grassi insaturi, vitamini e sali minerali, carente di certi aminoacidi essenziali (rischio di pellagra, vedi miglio)

Riso

 

Privo di glutene, ricco di aminoacid e sali minerali, magnesio e ferro.

70 % carboidrati, 8 % proteine, 1 % grassi

Il riso integrale contiene tanti vitamine, ne é quasi carente il riso bianco, alla lunga la dieta al riso bianco comporta medesimo rischi per la salute.

Segale

 

25 % piu aminoacidi del grano tenero, sopratutto lisina (crescita degli ossi, sistemo immunitario), vitamine B2 e E , ricco di sali minerali, 50 % di calcio in piu e fluoro, saponine (colesterolo, apparato gastrico), fitoestrogeni

In confronto al grano 10 % meno di proteine e grassi, 25 % meno vitamina B1, ca 75 % meno vitamina B3, certe sostanze nutritivi sono nel segale disponibile solo dopo la fermentazione con la pasta madre (processi enzimatice a base di acido lattico)

Grano tenero

 

tanti sali minerali (calcio, calio, magnesio, ferro, fosforo, zinco, rame, zolfo, iodio) a volte selenio e vitamine E + B, fitoestrogeni, silicio, ricco di glutine

12-14 % proteine, 59-74 % carboidrati, 2 % grassi

notabene : i sali minerali sono legati alla parte esterno del chicco, quindi quasi assenti nella farina bianca

 

 

 

 

Letto 2282 volte