Login Form

Login Form

Lunedì, 10 Aprile 2017 18:57

UN PERCORSO MUSICALE E CONTADINO, ALLA SCOPERTA DEL WWOOFING E DELLE NUOVE FORME DI RURALITA’ 2.0

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Un trio folk, voce chitarra violino, una pecora disegnata sulla copertina di un disco, pochi soldi e un paese da attraversareper tornare a casa, da Maratea a Genova.

Una comunità virtuale mondiale, manifesto di nuovi fenomeni sociali, sospinti e innestati dai temi della decrescita, il ritorno alla terra e ai suoi ritmi naturali: il WWOFING. Sei fattorie innovative, aperte e ospitali. Sei tappe di un tour musical-rurale per l’Italia, le sue campagne e le sue genti. L’incrocio di tutto questo è la transumanza: viaggio; ’incontro di popoli e usanze, locali e globali; l’apprendimento di tecniche e saperi antichi e sempre più attuali.

Attraverso l’arte, le esperienze, le emozioni, le fatiche e le tensioni del trio folk Vito e Le Orchestrine e dei gestori delle sei fattorie incontrate, capiremo cosa significa proteggere un mondo antico e le sue tradizioni, l’importanza di continuare a coltivare la terra con metodi diversi, testimoniando quello che possiamo definire un nuovo fenomeno sociale, quello del ritorno. Ritorno alla terra!
Ritornano giovani laureati, famiglie stanche della dittatura del consumismo, disoccupati in cerca di una strada fuori dalla sopravvivenza, ritornano gli eredi di quella generazione che ha combattuto per avere il figlio dottore e che ora lo vede curare quella terra dalla quale era scappata.

Chi fra voi volesse organizzare una proiezione del filmato può contattare

Valerio Gnesini: +39 347 3759248
valeriognesini@hotmail.com

per saperne di più

pdftransumanza_tour_DOSSIER_DEF.pdf

Letto 2324 volte Ultima modifica il Giovedì, 13 Aprile 2017 11:29