Login Form

Login Form

La mobilitazione di questi giorni ha funzionato: ha portato, infatti, all’ennesimo slittamento della ratifica del CETA al Senato che non è approdata in aula.

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 26 Luglio 2017 13:49

Saltata la ratifica del CETA in Senato

Una vittoria di tutte e tutti noi, cittadini preoccupati e responsabili, e della società civile. Ma non abbassiamo la guardia, per evitare che il governo sia tentato da un colpo di mano di inizio Agosto, dita sulle tastiere fino all’ultima seduta d’Aula, prevista per il 3 Agosto, per cacciare definitivamente dal calendario d'Aula la ratifica del trattato-truffa.
Pubblicato in Notizie

Migliaia di persone hanno manifestato stamattina in piazza Montecitorio per dire no alla ratifica del CETA, l’accordo di commerciale tra Unione Europea e Canada.

Pubblicato in Iniziative

Alberto Zoratti ci invia il report realizzato dal gruppo di StopTtip Italia che viene presentato al G7 Ambiente di Bologna: buona lettura

Pubblicato in Iniziative

La Corte europea di Giustizia ha emesso, oggi a Lussemburgo, un parere giuridico molto atteso e d’importanza cruciale per il futuro della politica commerciale dell’Ue e dei suoi accordi di libero scambio cosiddetti “di nuova generazione”, come il Ceta recentemente concluso con il Canada.

Pubblicato in Iniziative
Giovedì, 23 Febbraio 2017 16:06

Continua la campagna contro il Ceta

Dopo la ratifica del trattato Ceta da parte dell'Europarlamento prosegue la Campagna di lotta e controinformazione da parte del comitato italiano StopTtip

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 14 Dicembre 2016 06:00

CETA, Commissione Ambiente: spingiamo per un NO

«L’Unione Europea e il Canada hanno approcci molto diversi in tema di salute, ambiente, sicurezza alimentare». Esordisce così la bozza di parere sul CETA che la Commissione Ambiente (ENVI) del Parlamento Europeo dovrà votare il prossimo 12 gennaio.

Pubblicato in Iniziative

Ciao a tutt@,
Prima della fine dell’anno il Parlamento Europeo sarà chiamato a ratificare l’accordo UE-Canada firmato il 30 ottobre. A partire da oggi, Stop TTIP Italia aumenta la pressione sugli eurodeputati per chiedere loro di esprimere un voto contrario

Pubblicato in Iniziative