Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Sicilia

Attenzione! Posto libero e selvatico! Noi, Eckhard (1946), tre gatti e, ogni 3 settimane, i miei figli Aiin (2004) e Jade (2007), viviamo la nostra vita semplice in autosufficienza (elettricità, acqua e grano) quindi in decrescita del PIL. Ti offriamo un lavaggio di cervello cioè un distaccamento dalla vita di consumo totale, dallo stress, dall’ultima moda, dalle illuminazioni della città, dal rumore delle macchine... Riposati da questa vita commerciale, apri i tuoi sensi e il tuo cuore... per trovare la TUA strada mentre sei nella nostra valle magica e potente. In questa cornice si lavora (!) per trovare un equilibrio fra le esigenze personale (orto, comodità, cultura) e la natura. C’è abbastanza spazio e struttura umana: 14 ha carrubi, olivi, mandorli, alberi da frutto (fichi, aranci, limoni, avocadi, noci, albicocchi, pistacchi, melograni, cachi, meli) campi di cereali, vigna e naturalmente tanti rovi... una sorgente ricca quindi c’è, orto per tutto l'anno, una piscina naturale, una doccia solare, una sauna, essiccatoio solare e una cucina esagonale in legno, bagno all’aperto e WC di compostaggio. C´è anche un bambuseto. Con le canne di bambù proviamo nuove strutture edili leggeri. Preferiamo ospiti che hanno la volontà e la curiosità di stare per un periodo più lungo, cioè un mese o di più. Come alloggio per te c’è una cassetta in legno per 2 persone ed una casa rurale ristrutturata coi metodi bioedili in cui si può ospitare altre 4 persone.
Ci troviamo nella valle del fiume Simeto con una splendida vista dell'Etna. Circondata da 3 ettari di agrumeto, oliveto e con orto biologico, galline, oche, cani e gatti. Qui convergono le Acque dell'Etna che offrono magnifiche opportunità per creare giardini acquatici. Ci sono 1000 mq. di antichi edifici che abbiamo ristrutturando un po' alla volta perché la proprietà era stata abbandonata per circa 20 anni. Il nostro obiettivo è l'autosufficienza economica per la piccola comunità che ci vive e riportare l'azienda al suo stato originario rispettando il nostro bioritmo e la natura che ci circonda. Coltiviamo uliveto ed agrumeto, potiamo in primavera, irrighiamo in estate, concimiamo e raccogliamo le olive in autunno e raccogliamo le nostre arance da dicembre ad aprile e le spediamo tutte le settimane ai clienti, e dal 2013 ci prendiamo cura di un avocadeto abbandonato coltivandolo e raccogliendone i frutti. Ci piace fare del nostro lavoro una meditazione, mangiare cibo prevalentemente vegetariano fresco e bio quando è possibile e offrire una pausa dal web ai nostri WWOOFers (è comunque possibile prendersi un pomeriggio per una meritata full immersion all'internet café, a 3 km). Abbiamo in programma di continuare la ristrutturazione dell'agrumeto, migliorare il giardino ed ingrandire l'orto in primavera, ogni tanto ospitiamo chi è interessato al progetto e talvolta dei seminari. Sono benvenuti coloro che hanno voglia e esperienza in queste attività, creativi, artisti e lavoratori-meditatori. Siamo disponibili all'ospitalità tutto l'anno in stanze a due o tre letti in condivisione.
Sono arrivato in Sicilia come WWOOFer, dal Belgio, piano piano le cose della vita mi hanno fatto rimanere in Sicilia. Ho finalmente preso in proprio una casa abbandonata in campagna un po piu di due anni fa. L'idea è di produrre a casa tutta la frutta, le verdure e i legumi per l'autosostentamento alimentare. Oltre a quello, vorrei introdurre animali da cortile sempre per il nostro consumo e la fabbricazione di conserve. Nel futuro vorrei creare un laboratorio di trasformazione di alimenti ed accogliere turisti e viaggiatori nelle parte della casa da sistemare nei modi più puliti e nel rispetto dell'ambiente e delle tradizioni locali. La casa è ancora in parte da ristrutturare, Per ora i WWOOFers saranno ospitati in un dormitoio, nella parte della casa che è già stata sistemata. Mangiamo sempre insieme e siamo aperti a tutte le diete. Parlo italiano, francese e inglese e capisco due parole in tedesco. Potete raggiungerci con i mezzi pubblici a Modica dove vi verremo a prendere. Siamo a 4 km dal paese più vicino dove ci sono tutti i negozi di base. Nelle vicinanze, potete visitare la Cava d'Ispica, la Cava Paradiso, Modica, Ragusa, Scicli, Noto. Mi piacerebbe fare escursioni e gite con voi, ma spesso mi ritrovo con poco tempo a disposizione. Faccio la scommessa di rilanciare un posto in campagna, un tipo di agricoltura e vita semplice basati in grande parte sull'autoproduzione e l'autonomia economica. So che al 100% sarebbe un'utopia, ma cerco di avvicinarci, dimostrando che si può vivere bene con un lavoro autogestito. Insomma, sono alla ricerca di un aumento della qualità della vita. Abbiamo ancora del lavoro davanti, e tanto piacere a condividerlo perché mi piacerebbe dimostrare quello che ancora si può fare e che vorrei fossimo in tanti a fare, perché ancora ci credo, e non sono solo 
La mia campagna è in contrada Leano a Piazza Armerina e si estende per 45 mila metri. E’ un uliveto per cui l'attività primaria è la potatura, la pulizia del terreno e la raccolta delle olive che si effettua da ottobre sino i primi di dicembre. In primavera inoltre coltiviamo un piccolo orto e produciamo marmellate e conserve sott'olio. La casa è di recente costruzione, ha 3 camere da letto, 3 bagni, cucina e saloncino. Per gli ospiti posso mettere a disposizione una camera con 2 o 3 letti, preferirei soprattutto coppie. Il periodo in cui ho più bisogno è da settembre a dicembre; per quanto riguarda i mesi primavera/estate contattatemi comunque, potrei avere bisogno di aiuto anche in tali periodi. La cucina, possibilmente biologica, non è vegetariana ma in caso di richiesta c'è la possibilità di pasti personalizzati. I bambini sono i benvenuti se c’e’ garanzia della massima attenzione da parte del genitore (in campagna ci si può fare veramente male). Le figlie parlano altre lingue, una in particolare conosce l'inglese, lo spagnolo, il francese.
Sicilia Occidentale: nostra attività principale è la raccolta olive da metà ottobre ai primi di novembre a pochi chilometri dal tempio di Segesta (Trapani). Per il resto dell'anno svolgiamo le normali attività stagionali. Siamo una piccola azienda biologica che produce olio extravergine di oliva di altissima qualità, con raccolta precoce e a mano delle olive. La sistemazione dei soci-ospiti è prevista nella casa padronale in camere matrimoniali o a due letti, e prevede naturalmente i pasti. Punti di interesse: templi di Segesta e di Selinunte, città medioevale di Erice, Terme Segestane, isole Egadi, Mozia, Satiro di Mazara del Vallo, spiaggia di San Vito Lo Capo, riserva naturalistica dello Zingaro. Parliamo inglese, poco francese e spagnolo.
Questa è una piccola azienda agricola sita sull’Etna, nel borgo di Puntalazzo a 700 mt di altitudine, composta da alcuni fabbricati in pietra lavica circondati da circa 4 ettari di terreno terrazzato, nel quale coltivo, con metodo biologico e nel rispetto della biodiversità, uva da mosto, ciliegie, nocciole e olive. Vivo in azienda e mi aiutano stabilmente i miei due collaboratori Wagira dello Sri Lanka e Asen della Bulgaria. Il lavoro agricolo si svolge prevalentemente da aprile a giugno (manutenzione scalette dei terrazzamenti, lavorazioni nel vigneto, pulitura noccioleto, raccolta ciliegie, spollonatura ulivi), e dai primi di agosto a tutto ottobre ( raccolta nocciole, mandorle, noci, olive). Fino ad oggi ho ospitato saltuariamente viaggiatori di passaggio, monaci buddisti e artisti in cerca di ispirazione, e ora mi stimola l’opportunità di ospitare WWOOFERS desiderosi di vivere questo luogo e questo tempo all’interno della natura e con la possibilità di scambiare esperienze e nuovi punti di vista. Ai WWOOFERS metterei a disposizione una stanza singola o doppia con bagno, in uno dei fabbricati aziendali, dove usufruirebbero di una cucina comune, con la possibilità di consumare un pasto principale assieme. L’azienda è dotata di collegamento WI-FI. Per quanto riguarda la vita circostante, l'azienda è situata tra tra Catania e Taormina, e offre molteplici opportunità di svago a distanze ragionevoli, dalle passeggiate sull’Etna al mare di Taormina e Marina di Cottone, ovvero visite a Catania, i monti Nebrodi ecc., i mezzi pubblici sono però pochi e occorre organizzarsi bene!
Il terreno è ubicato a circa 2 km dal centro abitato di Solarino, in provincia di Siracusa. Potete arrivare in Bus con collegamenti diretti da Siracusa, Catania e Aeroporto di Catania. Abbiamo acquistato il terreno da qualche mese quindi siamo all’inizio del progetto che portiamo avanti seguendo i principi (e le etiche) della Permacultura. In attesa di completare i lavori di ristrutturazione del casolare l’alloggio sarà presso la nostra abitazione in paese, in camera con divano letto da una piazza e mezza, con bagno e altri servizi condivisi con noi. Preferiamo ospitare una coppia. Quotidianamente ci si sposta in campagna dove sarà prevalentemente Alex a seguirvi nei lavori da svolgere. Le attività per le quali ci piacerebbe avere un aiuto sono: manutenzione dell’orto, cura del lombricaio, cura del semenzaio, gestione delle potature, realizzazione di un pollaio e tante altre cose Nel tempo libero c’è tanto da vedere, possiamo mettere a disposizione delle mountain bike per i piccoli spostamenti. Siamo molto attenti all’alimentazione autoproducendo il più possibile. I pasti (escluso colazione) saranno condivisi con noi, richiediamo una collaborazione per la loro preparazione e pulizia Federica ama molto dedicarsi alla cucina “salutare”. Siamo onnivori, ma consumiamo carne molto raramente e solo di provenienza certa. Alex è persona molto disponibile, oltre che competente su vari ambiti, quali informatica e progettazione. Ama temi come la bioedilizia, la rigenerazione del suolo, la lombricoltura e l’apicoltura.
La nostra azienda è a conduzione familiare, composta da tre persone. Io ci vivo quasi stabilmente, mia moglie, mi raggiunge con nostra figlia tutti i fine settimana o quando possono. E’ ubicata in provincia di Palermo a 600 mt di altitudine dove le distese di grano, offrono i paesaggi suggestivi e sconfinati della Sicilia centrale, nel Comune di Sclafani Bagni (PA), a circa 60 Km dalle Madonie e da diversi siti marittimi, come Cefalù o Agrigento. E’ raggiungibile con il treno da Palermo o Catania. Si estende per 10 ha, 1.00 dei quali ad oliveto. La maggior parte della superficie è impiegata alla coltivazione di grani antichi, lenticchie, ceci, fave, foraggere e nel rispetto dell’Agricoltura Bioetica, non vengono usati concimi chimici né fitofarmaci. Per il fabbisogno familiare facciamo l’orto permanente e coltiviamo il pomodoro “siccagno”, tipico della zona. Con gli avanzi della cucina, la crusca e gli scarti della pulitura dei cereali e legumi alimentiamo le galline, che alleviamo in pieno campo e ci forniscono ottime uova. Abbiamo anche degli ovini e un'asinella, un piccolo frutteto e disponiamo di attrezzature per la lavorazione del legno. Ci piace condividere i momenti della preparazione e della consumazione dei pasti, occasione di convivialità e socializzazione. La cucina è comune, l’alimentazione è preferibilmente autoprodotta con relative integrazioni e variazione a seconda delle esigenze degli ospiti, da condividere. Il territorio è ricco di siti archeologici, molto vicini dalla fattoria. Vogliamo incrementare le produzioni per autoconsumo e agevolare incontri fra persone che cercano pace e serenità con musicisti, artisti e artigiani. La nostra aspirazione è quella di vivere in azienda in compagnia di persone allegre, propositive e rispettose dell’ambiente. Alloggio in camera condivisa, roulotte o tenda. Wi Fi ad 1 Km.
Siamo una coppia e viviamo da quasi due anni in una vallata nei pressi di Piazza Armerina (EN), località ricca di bellezze naturali e culturali, come la Villa Romana del Casale. Il progetto è quello di tendere all'auto-sufficienza alimentare, all'economia circolare e alla rigenerazione della terra collaborando con realtà limitrofe e con tutti coloro che vogliano condividere esperienze e conoscenze all'insegna della cura della terra e delle persone. L'appezzamento è grande poco più di un ettaro e mezzo, c'è un piccolo boschetto di querce, un fiumiciattolo, una zona pianeggiante dedicata all'orto e alla piantumazione di aromatiche e alberi in genere, una collinetta terrazzata con diversi alberi da frutto, olivi e pini. La sistemazione per gli amici viaggiatori è in camera con un comodo letto. Possiamo ospitare da una a tre persone. In estate si può soggiornare anche in tenda sotto un albero. I pasti sono condivisi così come gli altri momenti della giornata. Il cibo è prevalentemente vegano, con ortaggi e parte della frutta autoprodotta. Le principali attività sono la cura dell'orto sinergico, del frutteto, della rigenerazione della terra, raccolta legna, organizzazione e progettazione condivisa degli spazi all'aperto. Il periodo minimo di soggiorno è di due settimane, tempo utile per un'esperienza gratificante per ambo le parti. Le attività quotidiane vengono svolte secondo orari scanditi dai ritmi solari stagionali. Il tempo libero sarà deciso insieme secondo le esigenze delle persone e del momento. Per quanto riguarda l'arrivo di cani o altri animali si dovrà di volta in volta concordarne l'eventuale presenza. Piazza Armerina è raggiungibile in autobus sia da Catania che da Palermo. Arrivati in città, sarete prelevati e portati a casa da noi. Lingue parlate da Graziella: inglese, francese, spagnolo, arabo.
L’avventura del ritorno alla campagna. Mi chiamo Luciano Favara e vivo da solo nell’antico podere Predio Borgochiarito, giunto a me dopo oltre tre secoli. Ho bisogno di persone sensibili ed amanti della natura, disposte ad aiutarmi a scrivere il resto della storia. Questo è un posto magico, il paesaggio è splendido, il territorio grande, rigoglioso e vario, fra le colline, il bosco, il fiume, in parte selvaggio e in parte coltivato ad agrumi, mandorli, olivi, carrubi e molto altro ancora. Antichissimi gli impianti agricoli, le costruzioni in pietra, la torre, le grotte. Io sono qui per vivere in una dimensione rurale rigeneratrice e produttiva, per ricongiungermi con la natura e sperimentare l’autosufficienza. Ma anche per restituire splendore al podere e farne un piccolo regno prosperoso ed accogliente, capace ancora di resistere nel tempo. Lavoro principalmente alla manutenzione generale, difesa del territorio e coltivazione in biologico di frutta e ortaggi, che consumo o vendo direttamente alle famiglie. Ho un gatto, 2 cani e 5 galline. E‘ un mondo rurale d’altri tempi, senza comodità, rumori e abitudini cittadine, c’è molto da fare e da imparare, occorre autentico interesse ed energia mentale e fisica. Per chi vuole recuperare l’uso dei sensi e ritrovare la dimensione essenziale di uomini e cose, per usare le mani e la testa ovunque ce ne sia bisogno, per sentirsi liberi e utili e riscoprire il ritmo dell’autosufficienza, che non è lavoro, ma per il quale si lavora sempre. Ugualmente importanti le occasioni per condividere convivialità, cultura e svago. Sulla natura e sulla vita ho molto da raccontare e mi piace farlo bene, per questo preferisco ospitare per lunghi periodi al massimo una o due persone per volta. Allora vi aspetto, per essere volontari insieme, al servizio del mondo naturale da riconquistare.