Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Basilicata

L’azienda: biologica, di circa 53 ha di seminativi, boschi, pascoli, frutteto e uliveto. Cerchiamo di trasformare in azienda tutto ciò che produciamo anche organizzando corsi di autoproduzione. Qui c’è sempre da fare qualcosa: raccogliere la frutta, le olive, gli ortaggi, curare l’orto, costruire recinzioni, pulire il sottobosco, fare i formaggi, il pane, la pasta, le marmellate, aiutare Mariano nella stalla. Viviamo in paese in una grande casa dove accogliamo volentieri chiunque voglia venire a condividere la nostra vita. Parliamo a “spizzichi” inglese, francese e spagnolo. Chi viene da noi: alloggio in camera o miniappartamento; pasti preparati con prodotti prevalentemente aziendali e del territorio, anche vegetariani; (Chiediamo ai wwoofers con problemi alimentari di segnalarcelo perchè in passato abbiamo avuto qualche problema di gestione dei pasti quotidiani) permanenza: da minimo 10 gg ad un mese. Per periodi più lunghi ci si può accordare dopo esserci conosciuti.
Siamo una coppia italo-tedesca un bimbo nato nel 2009 ed uno nel 2011. L'azienda è situata in collina a 17 Km dalla città. Coltiviamo cereali antichi, legumi, ortaggi, un po’ di erbe officinali, ulivi, mandorli ed alberi da frutta e da legname con metodo biologico e qualche esperimento di permacoltura. Trasformiamo in conserve una parte degli ortaggi e della frutta. Abbiamo in fattoria 3 asine, 7 capre, maiali, galline, anatre e circa 50 famiglie di api. I lavori principali per gli ospiti sono nell'orto, diserbo e raccolta, negli alberi, potatura e raccolta legna, pulizia degli animali, preparazione di conserve e piccoli lavori di ristrutturazione. Ospitiamo in camera o in tenda. Mangiamo un po’ di tutto, soprattutto autoprodotto. Parliamo tedesco e inglese.
Siamo ai confini tra gli agri di Matera, Grottole e Miglionico, distanti poco più di una ventina di chilometri da Matera, sito UNESCO e Capitale Europea della Cultura per il 2019. La campagna circostante è molto suggestiva, con seminativi, colture arboree e boschi. Nei dintorni, oltre a pittoreschi paesini, l’Oasi WWF di San Giuliano, mentre a 300 mt circa il Bosco Coste di Grottole, il fiume Bradano e il suo affluente, il torrente Bilioso. La villa in cui sarete ospitati è quella in cui abito (non in maniera continuativa e spesso con amici e amiche provenienti anche da molto lontano). Si trova al centro di un parco di poco meno di 3 ettari. Di questi, circa ha 1,60 sono di oliveto di recente impianto, con un piccolo rimboschimento e un laghetto a servizio di un impianto di irrigazione ancora da terminare; il resto è a frutteto misto e piante ornamentali. L’azienda ha comunque un prevalente indirizzo cerealicolo. Non vivendo sempre in campagna, la durata della permanenza va quindi concordata di volta in volta. Oltre ai classici lavori agricoli, agli ospiti potrà essere chiesto di aiutare a riparare/ripristinare le recinzione per gli animali da cortile, aiutare a pitturare/manutenere ringhiere e via dicendo. L’alloggio, in stanze singole, è confortevole e servito da WIFI. Parlo correntemente inglese e francese, mentre capisco lo spagnolo. 
Quest’azienda si trova a 500 metri slm in una fresca vallata boscosa, circondata da picchi e costoni rocciosi, che scende verso il mare fra i più belli del mondo. Il casale dispone di 12.000 metri di terreni pianeggianti, con alberi da frutta e olivi. Non trascorro qui tutto il mio tempo,ma desidero utilizzare il luogo incrementando produzioni agricole per autoconsumo e facilitare incontri fra musicisti, artisti e artigiani con persone che cercano pace e serenità, condividendo il proprio vissuto. Ci sono pianoforte e vari strumenti musicali. La casa offre ospitalità da oltre 10 anni, ho necessità di aiuto per la rimessa in sesto degli ulivi e dei terreni circostanti, per un orto più vario, erbe aromatiche e frutta biologica, soprattutto prima dell'estate. A settembre produciamo marmellate, conserve di pomodori e ortaggi. C'è comunque sempre molto da fare tutto l'anno. Non sono un esperto agricoltore, ma l'orto e le conserve riscuotono un certo successo. Parlo francese, spagnolo, inglese e tedesco ma scrivo poco. Non ho mai acceso un computer ed a Brefaro non c'è ricezione per i telefonini. Per informazioni e contatti fate riferimento sia alla mail indicata che al numero di cell, dal quale sarete richiamati, meglio se ad un numero fisso. Uccelli di ogni specie, notturni e diurni, ricci, ghiri ed altri animali selvatici sono spesso i miei commensali. Per tutta la vallata risuonano campane e campanacci delle mandrie di capre, mucche, pecore e cavalli che pascolano liberamente. C'è una palafitta indonesiana.
La Masseria si trova su una collina verdeggiante a 400 metri s.l.m., a 9 km da Matera. Portiamo avanti un'agricoltura biologica e naturale da trent'anni senza mai cedere a compromessi, la certificazione ci fa da cornice. La Fiorita si caratterizza per essere una piccola azienda agricola e zootecnica multi settoriale: cerealicoltura, ortaggi, frutteto, oliveto, allevamento di bovini e ovini a pascolo libero con trasformazione del latte direttamente nel nostro caseificio aziendale con metodo naturale e manuale. Il nostro 'giardino zoologico' si compone anche di: pecore, maiali, capre, galline, conigli, asino e cavallo. Ciascuno con il proprio apporto rende il nostro 'piccolo' angolo di mondo un ecosistema chiuso che ci permette di sfuggire alle logiche del vivere in 'grande'. Mio padre vive da sempre in azienda, io mi sposto al termine di ogni giornata lavorativa. Ospitiamo wwoofer tutto l'anno tranne in periodi di grande affluenza turistica come Luglio - Agosto - Settembre e Dicembre. Data la nostra multi-settorialità i lavori in masseria sono sempre molti e diversi tra loro: cura dell'orto, potatura, riparazione di staccionate per il pascolo, raccolta olive, contenimento del verde, innesti, spollonatura,.... L'area dedicata ai wwoofer è una piccola dependance adiacente alla nostra casa, con camera da letto e cucina per un totale di 3 o 4 posti letto. I momenti dei pasti saranno condivisi con me e mio padre ma sarà possibile, quando opportuna, una piccola 'indipendenza'. Nel caso in cui la dependance fosse occupata da turisti, abbiamo un ostello al piano di sotto comodo e spazioso. Ho scelto di 'ritornare a casa' dopo 2 anni fuori per vedere realizzato qualcosa di mio, senza pretese, ma con molta voglia di crescere e migliorare.
La nostra è una tenuta di 35 ha, si adagia su una collina ai piedi di un bosco di querce, è protetta a nord da un'alta montagna, il Volturino che scende scomponendosi in montagnole fino ai casali di pietra, dove la quercia diventa ulivo, vigna, mela, campi di grano e granturco. A sud si apre verso la valle dell'Agri, mentre ad est fa da cornice un paesino medievale fra i piu' caratteristici: Marsicovetere. Infine la terra selvaggia del pascolo, una sorgente d'acqua sotterranea e un cerchio magico con una grande quercia al centro. L’intera superficie aziendale é condotta secondo le norme Reg. Cee 2092/91 per l’agricoltura biologica (certificata da ICEA) e da qualche anno pratichiamo il metodo Biodinamico. Sono presenti in azienda piccoli gruppi di equini e avicoli e l’impiego delle coltivazioni foraggere in rotazione contribuisce al mantenimento degli allevamenti e alla fertilità della terra. L’azienda opera da circa 20 anni nel settore dello sviluppo della consapevolezza umana e dell’ambiente naturale, tutto ciò allo scopo di favorire lo sviluppo di iniziative eco-compatibili e di promozione umana. In questa direzione l’attività del centro si è realizzata in una serie di seminari e stage volti al conseguimento del benessere psicofisico dell’uomo, allo sviluppo dell'agricoltura biologica e biodinamica, al mantenimento della biodiversità, alla ricerca e alla sperimentazione di tecniche costruttive indirizzate al risparmio energetico. Lingua parlata inglese.